Quali sono le Migliori Zanzariere: Guida alla Scelta

Quali sono le Migliori Zanzariere: Guida alla Scelta

Con l’arrivo dell’estate, tornano anche le fastidiose zanzare e mosche. Per non rinunciare al piacere di tenere le finestre aperte, è fondamentale scegliere le migliori zanzariere. Ma quali sono le migliori? A rullo o plissettate? Questa guida vi aiuterà a fare la scelta giusta per tenere lontane le zanzare per i prossimi vent’anni.

Le Zanzariere a Rullo

Questa tipologia a rullo, anche chiamate a molla, sono tra le più utilizzate grazie alla loro praticità. La rete si raccoglie all’interno di un rullo, e possono essere ad avvolgimento verticale (per finestre) o laterale (per portefinestre). Ecco alcuni aspetti da considerare:

  1. Decelerazione: Una molla di riavvolgimento troppo veloce può essere pericolosa. Un modello con deceleratore previene colpi bruschi e allunga la vita della zanzariera.
  2. Senza guida a pavimento: Le zanzariere senza guida a pavimento, o con una guida minima di 3-4 mm, evitano inciampi e facilitano la pulizia.

Vantaggi delle zanzariere a rullo:

  • Prezzo: Sono accessibili economicamente.
  • Praticità: Facili e veloci da usare.
  • Durata: La rete è protetta all’interno del cassonetto quando non in uso.

Suggerimento: Se stai costruendo casa, chiedi di predisporre l’incasso delle zanzariere nel muro per nasconderle alla vista.

Le Zanzariere a Pannello

Le zanzariere a pannello possono essere scorrevoli, battenti o fisse. Sono comuni nelle case americane di campagna ma presentano alcuni svantaggi estetici e pratici. La rete può fare ombra anche in inverno, quando non vengono utilizzate.

Vantaggi della zanzariera a pannello:

  • Economiche: Soprattutto nella versione fissa.
  • Pratiche: Facili da aprire, anche per i bambini.
  • Resistenti: Possono utilizzare reti inox, ideali per chi ha animali.

Le Zanzariere Plissettate

Questa tipologia si raccoglie a soffietto, e le loro pieghe le rendono meccanicamente stabili senza bisogno di una molla. Permettono grandi aperture, sono sicure e occupano pochissimo spazio, rendendole ideali per installazioni in piccoli spazi. Tuttavia, possono essere più difficili da pulire e lasciano passare leggermente meno luce.

Vantaggi delle zanzariere plissettate:

  • Grandi dimensioni: Possono chiudere interi terrazzi o loggiati.
  • Minimo ingombro: Sottili fino a meno di 2 cm.
  • Pratiche: Facili da manovrare.
  • Sicure: Ideali contro gli infortuni.

Conclusioni

Scegliere la zanzariera giusta dipende dalle vostre esigenze specifiche. Le zanzariere a rullo sono pratiche e durevoli, quelle a pannello sono economiche e resistenti, mentre le zanzariere plissettate offrono grande versatilità e sicurezza. Valutando attentamente le caratteristiche di ciascun tipo, potrete fare una scelta informata e proteggere efficacemente la vostra casa dalle zanzare per molti anni a venire.

Total Page Visits: 491 - Today Page Visits: 12

Correlati

Ponti Termici: Come Prevenirli per Evitare la Muffa in Casa

Ponti Termici: Come Prevenirli per Evitare la Muffa in Casa

Come Cambiare Gli Infissi Senza Incorrere in Problemi Costosi

Come Cambiare Gli Infissi Senza Incorrere in Problemi Costosi

Guida completa alla scelta delle finestre per una casa luminosa

Guida completa alla scelta delle finestre per una casa luminosa

Guida Completa alla Scelta degli Scuri per le Tue Finestre

Guida Completa alla Scelta degli Scuri per le Tue Finestre

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *