Caratteristiche e vantaggi degli infissi a taglio termico

Caratteristiche e vantaggi degli infissi a taglio termico

Come ormai molti di voi sanno una delle caratteristiche principali di un infisso è l’isolamento termoacustico per mantenere un clima di comfort in tutte le stagioni per abbattere costi e consumi.

Oggi gli infissi a taglio termico sono considerati serramenti ad ottime prestazioni termoisolanti ma sappiamo bene cosa vuol dire “taglio termico”?

Un infisso a taglio termico è chiamato così perché è in grado di tagliare il flusso di calore che si verificherebbe tra l’interno e l’esterno della nostra casa.

Questo taglio realizzato con specifiche tecniche costruttive garantisce l’interruzione di questo flusso.

In inverno, ad esempio, quando le temperature sono più fredde, un edifico riscaldato tende a disperdere il suo calore all’esterno ed al contrario, in estate, l’aria calda tenta di penetrare all’interno dell’abitazione.

Parliamo del famoso ponte termico di cui abbiamo già ampiamente discusso.

Questa funzione riesce ad annullarsi grazie proprio al taglio termico.

Gli infissi a taglio termico sono caratterizzati dall’inserimento di un materiale isolante a bassa conducibilità termica all’interno del profilato, nel corpo centrale.

Così facendo le due porzioni esterne ed interne saranno separate e non vi sarà conducibilità termica tra loro.

Il corpo centrale può essere in vari materiali, ognuno dei quali influisce a suo modo sulle prestazioni aumentando o diminuendo l’indice di trasmittanza termica (ne abbiamo parlato qui).

Nei serramenti a prestazioni elevate il materiale principale è il poliammide mentre per infissi economici si parla di polistirolo.

Per verificare che gli infissi siano a taglio termico o meno basterà dunque cercare un elemento in materiale simil plastico tra la parte interna ed esterna della finestra.

La tecnologia del taglio termico è stata ideata per risolvere i problemi dei più comuni serramenti “a freddo”, gli infissi tradizionali che hanno invece un’alta conducibilità, e quindi scarse prestazioni termoisolanti.

Vantaggi e svantaggi

Quando parliamo di questa particolare tipologia di infisso possiamo trarre quasi unicamente vantaggi.

C’è sicuramente un maggior isolamento termo-acustico, un risparmio energetico, un minor impatto sull’ambiente e dunque un maggior comfort.

C’è uno svantaggio che è invece rappresentato dai costi che ovviamente sono importanti.

Vi chiedo però di ricordare che questo costo si tradurrà in un risparmio energetico che recupererete sulle prossime bollette così da rientrare dell’investimento iniziale!

Contattaci per saperne di più!

caratteristiche
Total Page Visits: 147 - Today Page Visits: 1

Correlati

Come oscurare le finestre?

Come oscurare le finestre?

È possibile sostituire le finestre senza opere murarie?

È possibile sostituire le finestre senza opere murarie?

Come aumentare la luminosità di un’abitazione

Come aumentare la luminosità di un’abitazione

Spifferi da finestre e porte: come risolverli una volta per tutte

Spifferi da finestre e porte: come risolverli una volta per tutte

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *