Muffa e davanzale, errore colossale.

Muffa e davanzale, errore colossale.

Muffa sotto il davanzale? Non sei il solo, ti spiego il perché.

C’era una volta, molto tempo fa…e c’è ancora, nelle più recenti case anche di nuova costruzione, un grande errore di progettazione.

Ti sarà sicuramente capitato di vedere sotto alcune finestre una soglia in marmo che va a formare una piccola nicchia dove al suo interno è sempre posto un termosifone.

É una soluzione estetica molto accattivante per i costruttori e per i proprietari.

Il termosifone, che potrebbe essere di dubbio gusto, in questo modo ricava il suo spazio e verrà coperto dalle tende, forse le più belle che puoi aver mai comprato.

La casa è calda ed il termosifone è correttamente nascosto.

Dopo qualche tempo, mesi o anni, cominciamo a respirare un’aria strana in casa.

Un forte odore di chiuso, un’aria insalubre.. da cosa deriva?

muffa

Sembra quasi odore di muffa vero?

E se fosse proprio così?

Bene, voglio spiegarmi meglio.

Fin troppe volte vengo chiamato per delle valutazioni, per dei preventivi e delle consulenze gratuite che purtroppo portano sempre lo stesso risultato:

Il cliente voleva solo cambiare le finestre, e io vorrei invece smantellare il davanzale.

Ovviamente, è normale che il cliente non sappia di cosa stiamo parlando ed è qui che entra in gioco l’esperienza e l’attenzione al dettaglio.

Attraverso le giuste domande ed osservazioni arrivo sempre allo stesso punto: muffa ovunque e ben nascosta!

Purtroppo negli ultimi trent’anni è stato fatto un grande errore: marmo, finestre e termosifoni.

Proprio sotto la tua finestra, guardando subito dopo il davanzale, attraverso il termosifone, è facile trovare delle grandi macchie scure che fanno da sfondo silenzioso alla tua abitazione.

Causa: porosità e umidità sono il perfetto nutrimento per la muffa.

muffa

Come mai si forma dell’umidità? Perché è poroso?

Il problema è nella soglia in pietra che è ad alta conducibilità.

Proprio nell’angolo della soglia le spore si depositano causando la formazione e la proliferazione delle muffe.

In questo caso il cambio dell’infisso non è l’unica soluzione.

Dovrai valutare di sostituire il blocco e risolvere il problema alla base.

Se avessi chiesto ad un’altro mio competitor di cambiare le finestre sicuramente ora avresti delle finestre belle e nuove di zecca ma non avresti risolto il problema.

Non mi piace essere un venditore che pensa solo al proprio portafoglio ed è per questo che a nome della Gabi Infissi e di tutti i seri fornitori voglio scusarmi per coloro che invece alla richiesta forniscono il prodotto, senza preoccuparsi neanche un attimo delle problematiche che potrebbero sorgere in futuro.

Certo, sarebbe più facile rispondere alla tua domanda con quello che vuoi sentirti dire ma è nel tuo interesse e in quello del tuo portafoglio informarti per evitare truffe e soluzioni che a lungo andare ti porteranno solo grandi spese extra.

Spero di averti aiutato con questo articolo e mi auguro di sentirti presto, infondo, sono a tua completa disposizione!

Contatti

Chiamaci al numero 0733.898486, invia una mail a info@gabiinfissi.it o compila gli appositi campi nella sezione “Contattaci”.

Total Page Visits: 797 - Today Page Visits: 1

Correlati

Come oscurare le finestre?

Come oscurare le finestre?

È possibile sostituire le finestre senza opere murarie?

È possibile sostituire le finestre senza opere murarie?

Come aumentare la luminosità di un’abitazione

Come aumentare la luminosità di un’abitazione

Spifferi da finestre e porte: come risolverli una volta per tutte

Spifferi da finestre e porte: come risolverli una volta per tutte

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *