Scopri le falle dei tuoi infissi in pochi passaggi grazie a questi test!

Scopri le falle dei tuoi infissi in pochi passaggi grazie a questi test!

Ecco alcuni semplici test che puoi effettuare sui tuoi infissi per scoprire cosa c’è che non va.

ISOLAMENTO ACUSTICO

Molti di noi si sono sicuramente trovati spesso ad affrontare rumori esterni con stress e confusione.

In estate il chiacchiericcio, se ci troviamo in un centro abitato.

Le strade, la ferrovia se siamo in periferia, e così via..

Cosa puoi fare per verificare fin da subito quanto i tuoi infissi garantiscano l’isolamento acustico?

Il test dell’accendino!

Cosa ti occorre?

Un accendino.

Cosa devi fare?

Avvicina l’accendino al vetro di una finestra e osserva il suo riflesso. Attenzione a tende e stoffe o altri materiali facilmente infiammabili.

– Se nel riflesso vedi due fiamme vicine vuol dire che il rumore esterno viene abbattuto solo per 25dB, un risultato insoddisfacente per proteggersi dai rumori esterni.

– Se invece vedi 4 fiamme formate da due coppie, in eguale distanza, il rumore viene abbattuto di circa 30-35dB, una protezione sufficiente per chi vive in aree poco caotiche.

– Se nel riflesso vedi 4 fiamme con distanza disuguale tra le coppie vuol dire che possiedi un vetro fonoisolante, il rumore viene abbattuto per 40-43dB ed è la soluzione ideale per proteggersi anche dai rumori più insistenti.

TENUTA

Qual è la tenuta del tuo infisso?

Quanto spazio c’è tra telaio e anta?

Il test della carta!

Cosa ti serve?

Un foglio di carta

Cosa devi fare?

Posiziona il foglio di carta tra anta e telaio, evitando le chiusure.

Dopo aver chiuso l’infisso prova a sfilare il pezzo di carta.

La carta si estrae senza resistenze? Devo consigliarti di cambiare serramenti o comunque di ricorrere ad una consulenza. Se in quello spazio ci passa un foglio di carta pensa quanto calore fuoriesce e al contrario quanto freddo invade la tua abitazione.

La carta di rompe? Bene, le guarnizioni funzionano ed hanno una buona aderenza. Le tue dispersioni termiche sono al minimo.

ISOLAMENTO TERMICO

Il test dell’accendino!

Per scoprire quanto sei veramente isolato a livello termico tieni l’accendino vicino alla finestra.

Se vedi due fiamme dello stesso colore abbiamo un vetro singolo e dunque un infisso non isolato.

Se nel riflesso vedi quattro fiamme dello stesso colore probabilmente parliamo di una dispersione comunque più alta di quella dei serramenti con doppio vetro. E’ un doppio vetro isolante.

Se nel riflesso figurano quattro fiamme di cui una di colore rosso violaceo, abbiamo un doppio vetro con trattamento basso emissivo, si tratta perciò di un buon isolamento termico.

Nel riflesso vedi sei fiamme di cui due di un colore rosso violaceo? Ecco il triplo vetro con doppio trattamento basso-emissivo, ideale grazie alla dispersione del calore contenuta. L’isolamento è ottimale.

E tu, hai fatto i test?

Qual è il risultato?

Fammelo sapere nei commenti!

A presto da Eddy della Gabi Infissi!

Total Page Visits: 767 - Today Page Visits: 1

Correlati

Come oscurare le finestre?

Come oscurare le finestre?

È possibile sostituire le finestre senza opere murarie?

È possibile sostituire le finestre senza opere murarie?

Come aumentare la luminosità di un’abitazione

Come aumentare la luminosità di un’abitazione

Spifferi da finestre e porte: come risolverli una volta per tutte

Spifferi da finestre e porte: come risolverli una volta per tutte

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *