Segreti per sfruttare al meglio le finestre in inverno!

Segreti per sfruttare al meglio le finestre in inverno!

L’inverno è praticamente arrivato ed il freddo comincia a farsi sentire!

L’inverno, che piaccia o no, è perfetto per restare in casa, al caldo, magari guardando un po’ di televisione con una coperta sul divano.

Ma come possiamo difendere la nostra casa dal freddo?

Verrebbe spontaneo pensare che basti tener chiuse le finestre.

E se vi dicessi che aprirle può aiutare a far scaldare l’ambiente?

Ecco alcuni trucchi per sfruttare al meglio le nostre finestre in inverno!

1) LA MANUTENZIONE PERIODICA

Può sembrare banale ma non fa male ricordarlo.

Le finestre, in qualsiasi periodo dell’anno, richiedono una manutenzione ordinaria come la pulizia o anche il semplice “controllo” dell’intero infisso.

vetri

2) IL SOLE, FONTE DI CALORE

Il sole emette calore SEMPRE.

Perché non sfruttarlo anche in inverno?

Quando il meteo ci regala delle belle giornate, seppur fredde, bisogna approfittarne.

Dopo aver arieggiato casa, lascia aperte le tapparelle e le tende.

I raggi del sole penetreranno nelle stanze e potrai godere di un riscaldamento naturale a zero euro!

inverno

3) SISTEMI OSCURANTI

É vero, abbiamo appena detto di sfruttare il sole.

Perché allora sto parlando di sistemi oscuranti?

Negli orari più freddi della giornata possiamo contribuire alla protezione della casa anche con i sistemi oscuranti.

Gli scuri proteggono dal freddo e diminuiscono radicalmente le infiltrazioni di aria nelle nostre stanze.

red

4) ATTENZIONE ALLE GUARNIZIONI

Tanto amate e tanto odiate, le guarnizioni rappresentano il primo componente che può aiutarci a favorire l’isolamento termico lasciando l’inverno fuori dalle nostre finestre!

Spolvera le guarnizioni, sgrassale e lubrificale con uno spray al silicone.

Se invece sono datate e quindi corrose o rotte, procedi con una sostituzione.

inverno

5) E ALLA FERRAMENTA CI HAI PENSATO?

Ovviamente non intendo il tuo negozio di fiducia, bensì le componenti meccaniche del serramento.

Cardini, maniglie e serrature svolgono un ruolo fondamentale nei nostri infissi e devono garantire un corretto isolamento, soprattutto in inverno.

Date le rigide temperature vi consiglio di rendere fluida ed agevole l’apertura e la chiusura degli infissi per evitare i passaggi di aria tra l’interno e l’esterno.

Lubrificare periodicamente la ferramenta con uno spray non ossidante è il segreto per un infisso perfetto!

inverno

6) VERIFICA IL TELAIO

Il telaio, la struttura della nostra finestra, è l’elemento che da il contributo più importante al nostro infisso.

In gran parte l’isolamento dipende proprio dal telaio.

Per fare una verifica ordinaria del telaio ti basterà guardare bene se internamente ed esternamente vi siano fessure o crepe.

Se le vedi ti consiglio di chiamare un tecnico professionista del settore per riparare il telaio o sostituirlo in caso di gravi danni.

inverno

7) IL DOPPIO VETRO

Ne abbiamo già parlato, l’importanza del vetro doppio o triplo che sia, lo noti proprio con temperature rigide.

Nei nuovi infissi queste caratteristiche sono ormai standard ma se possiedi delle finestre datate dovresti valutare la possibilità di sostituirle.

In inverno, l’isolamento richiede come minimo un doppio vetro perché un vetro a camera singola non è in grado di isolare adeguatamente la tua casa.

inverno

Ad ogni modo, per ogni punto che abbiamo trattato, vi consiglio sempre di rivolgervi ad un professionista prima di agire in autonomia.

Noi della Gabi Infissi siamo disponibili per i consulti e speriamo che i vostri ambienti, con questo freddo, possano essere sempre caldi e confortevoli!

Total Page Visits: 224 - Today Page Visits: 1

Correlati

Come oscurare le finestre?

Come oscurare le finestre?

È possibile sostituire le finestre senza opere murarie?

È possibile sostituire le finestre senza opere murarie?

Come aumentare la luminosità di un’abitazione

Come aumentare la luminosità di un’abitazione

Spifferi da finestre e porte: come risolverli una volta per tutte

Spifferi da finestre e porte: come risolverli una volta per tutte

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *